Leonardo Cyber Security: scudo digitale dell’Italia | Andrea Biraghi

Leonardo punta ad aumentare la sua presenza come partner preferenziale delle istituzioni nazionali ed europee nel settore della sicurezza informatica.

andrea biraghi leonardo
Photo by ev on Unsplash

E’ Tommaso Profeta, responsabile della divisione Cyber security di Leonardo che a Reuters assicura:

“Puntiamo ad aumentare la nostra presenza come partner preferenziale delle istituzioni europee; attualmente circa il 60% dei nostri clienti sono governi o istituzioni, mentre il restante 40% sono privati”.

La divisione, può già annoverare la Nato tra i suoi clienti. Ha recentemente cercato alleanze con altri gruppi per ampliare la sua gamma di servizi, e in futuro potrà anche percorrere nuove acquisizioni e fusioni

Tommaso Profeta, responsabile della divisione Cyber security di Leonardo — Formiche.net

Volontà che è stata già espressa da Alessandro Profumo durante il Cybertech Europe 2019 a Roma, dove ha ricordato che il gruppo “è disposto a ricoprire un ruolo chiave nel panorama europeo della sicurezza informatica”, per affrontare le nuove sfide globali. L’obiettivo è quello di aumentare e migliorare la capacità di resilienza cyber dell’Europa, ma anche quello di rendere l’Italia una nazioen cyber sicura.

Bruxelles prevede di investire oltre 1,6 miliardi di euro in infrastrutture di sicurezza informatica come parte del suo programma Europa digitale per il periodo 2021–2027. Leonardo e il partner contrattuale Cronos International, una società informatica belga, hanno recentemente vinto un contratto di sei anni da 85 milioni di euro (101 milioni di dollari) per fornire servizi all’infrastruttura di informazione e comunicazione del Parlamento europeo.

Continua a leggere su Andrea Biraghi Cyber Security News

Cyber Security Leonardo strategie per la resilienza | Andrea Biraghi

Cyber Security Leonardo ex Finmeccanica: le strategie sono quelle di aumentare e migliorare la capacità di resilienza cyber dell’Europa, questa l’intenzione espressa da Alessandro Profumo durante il Cybertech Europe 2019 a Roma. Non solo, Profumo ha ricordato che il gruppo “è disposto a ricoprire un ruolo chiave nel panorama europeo della sicurezza informatica”, per affrontare le nuove sfide globali.

L’attenzione è puntata su 3 sistemi complessi: il Decision Support System (DSS), il Cyber Range & Training e il Critical Infrastructure Security.

Andrea Biraghi è amministratore delegato Comdata. Esperto in Cyber Security, Security & Information System. Project Manager digitalizzazione e sicurezza IT.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store