Nuovo gruppo APT prende di mira i settori carburante, energia ed aviazione

Un nuovo gruppo APT prende di mira i settori carburante, energia ed aviazione: il gruppo non ancora documentato — riporta HackerNews — è stato identificato come responsabile di una serie di attacchi in Russia, Stati Uniti, India, Nepal, Taiwan e Giappone con l’obiettivo di rubare dati da reti compromesse.

Photo by Luca Bravo on Unsplash

Il gruppo di minacce persistenti avanzate (APT) è stato soprannominato ChamelGang dalla società di sicurezza informatica Positive Technologies per le sue capacità camaleontiche, incluso il mascheramento “del malware e dell’infrastruttura di rete sotto servizi legittimi di Microsoft, TrendMicro, McAfee, IBM e Google“.

Inoltre la società avvisa:

Poiché il nuovo gruppo APT ha iniziato a sfruttare le vulnerabilità di ProxyShell negli attacchi per infettare Microsoft Exchange, è possibile che anche i server vulnerabili nel Regno Unito possano essere interessati in futuro. Il gruppo, noto come ChamelGang, sembra essere concentrato sul furto di dati da reti compromesse e i suoi primi attacchi alle relazioni di fiducia 1 sono stati registrati nel marzo 2021.

Positive Technologies Uncovers New APT Group Attacking Russia’s Fuel and Energy Complex and Aviation Production Industry

Denis Kuvshinov, Head of Threat Analysis presso Positive Technologies, spiega..

Continua a leggere Cyber Crime News

Andrea Biraghi è amministratore delegato Comdata. Esperto in Cyber Security, Security & Information System. Project Manager digitalizzazione e sicurezza IT.

Andrea Biraghi è amministratore delegato Comdata. Esperto in Cyber Security, Security & Information System. Project Manager digitalizzazione e sicurezza IT.