Leonardo: Italia, Uk e Svezia, l’accordo sulle tecnologie aeronautiche di Quinta generazione

Leonardo e Tempest: Italia, Regno Unito e Svezia hanno avviato l’accordo Future Combat Air System Cooperation MoU (Memorandum of Understanding).

Il memorandum è stato siglato il 21 Dicembre e detta i principi su cui si fonderà la “collaborazione paritaria” su un sistema aereo avanzato — tecnologie aeronautiche di Quinta generazione — in sostituzione dell’Eurofighter.

Le tre industrie nazionali comprendono: le società di difesa di Regno Unito (BAE Systems, Leonardo UK, Rolls Royce e MBDA UK), Italia (Leonardo Italia, Elettronica, Avio Aero e MBDA Italia) e Svezia (Saab e GKN Aerospace Sweden)

Se l’accordo — Future Combat Air System Cooperation MoU — certifica la collaborazione tra i tre paesi, disciplinandone i principi generali, stabilisce anche tutte le attività legate alla ricerca, allo sviluppo e come riporta Aviation-Report il joint concepting necessarie ai governi per operare la scelta dell’acquisizione di un sistema aereo avanzato in sostituzione dell’Eurofighter.

Photo by Richard R. Schünemann

Si aggiunge, in una nota che “l’Italia ritiene auspicabile l’opportunità di valutare nel tempo una possibile convergenza dei due programmiTempest e il concorrente franco-tedesco-spagnolo Fcas”. Quindi potrebbe essere possibile una convergenza tra i programmi Tempest e FCAS/SCAF? Sembra improbabile.

Leggi su Andrea Biraghi Blog

Leonardo: il Team Tempest

Leonardo è stato attivamente coinvolto con il governo del Regno Unito in varie attività tra cui la valutazione del settore della Difesa sostenendo tra le latre cose l’importanza del settore aerospaziale per il Regno Unito. Leonardo è un partner fondamentale del Team Tempest presentato al Farnborough Air Show 2018 e collabora con il Ministero della Difesa del Regno Unito al programma FCAS dal 2012 e al suo predecessore FOAS, sviluppando concetti per la prossima generazione di tecnologia di sensori e comunicazioni.

Come parte della strategia aerea di combattimento del Regno Unito, garantirà che il Regno Unito mantenga la competenza tecnologica necessaria per mantenere la libertà d'azione militare. Il Team Tempest maturerà un'ampia gamma di aree tecnologiche e concetti rilevanti per un Future Combat Air System; compresa l'architettura dei sistemi di missione aperta; sistemi di sensori ed effettori, potenza e propulsione e tecnologie della cellula.

I quattro partner principali stanno guidando lo sviluppo nelle seguenti aree:

Leonardo - sensori, effettori e comunicazioni integrati
Sistemi BAE: sistemi aerei da combattimento avanzati e integrazione
Rolls-Royce: sistemi avanzati di potenza e propulsione
MBDA - sistemi d'arma
Nel luglio 2020, altre sette società (GEUK, GKN, Collins Aerospace, Martin Baker, QinetiQ, Bombardier e Thales UK) hanno unito le forze con i quattro membri principali per collaborare a progetti consolidati e lavori di sviluppo.

Leonardo Uk

Andrea Biraghi è amministratore delegato Comdata. Esperto in Cyber Security, Security & Information System. Project Manager digitalizzazione e sicurezza IT.

Andrea Biraghi è amministratore delegato Comdata. Esperto in Cyber Security, Security & Information System. Project Manager digitalizzazione e sicurezza IT.