Leonardo Finmeccanica e NATO: guerra agli hacker

Pillole sulla collaborazione tra Leonardo Finmeccanica e NATO in materia di Cyber Security.

Andrea Biraghi Leonardo
Andrea Biraghi Leonardo
Guerra agli hacker

Il nuovo accordo firmato da Leonardo-Finmeccanica con la“NCIA” (NATO Communication and Information Agency), agenzia della Nato, prevede l’estensione — per ulteriori 18 mesi — dei servizi di protezione informatica per l’Alleanza Atlantica e il supporto dell’Alleanza nello svolgimento della propria missione.

L’accordo “NCIRC — CSSS” (NATO Security Incident Response Capability — Cyber Security Support Services), riguarda le attività di sicurezza cibernetica erogate da Leonardo (ex Finmeccanica) nell’ambito del programma NCIRC — FOC (Full Operational Capability).

Tutti i particolari dell’accordo su StartMagazine

Leonardo Finmeccanica: al via i centri d’addestramento

In materia di Difesa e Sicurezza la Cyber Security diventa sempre di più un’arma strategica e Leonardo sta lavorando ad un vero e proprio “poligono virtuale” in campo informatico (IT), il primo cyber range italiano per la Difesa e per gestire le infrastrutture critiche: i possibili scenari vengono virtualizzati per sviluppare strategie e componenti di difesa con l’intelligenza artificiale (AI).

Continua a leggere su AndreaBiraghiBlog

Written by

Andrea Biraghi è amministratore delegato Comdata. Esperto in Cyber Security, Security & Information System. Project Manager digitalizzazione e sicurezza IT.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store